Google Entertainment Italia blog - News dal mondo entertainment italia

YouTube e gli operatori media

24 settembre 2007 - ore 18:00



YouTube ha raggiunto in Italia la quota mensile di 5,1 milioni di utenti unici e 187 milioni di page views, diventando così un fenomeno mediatico. È utilizzato con successo da diverse organizzazioni e personaggi pubblici: si va dal canale istituzionale del primo ministro inglese al Branded Channel del blog di Beppe Grillo.

I contenuti presenti su YouTube, oltre a essere caricati da singoli utenti, possono infatti essere forniti da operatori media (definiti content partner) attraverso i Branded Channel, sezioni dedicate all'interno di YouTube che permettono di mostrare una selezione dei propri video e di interagire con la comunità di utenti.

Rispetto a un canale standard, il Branded Channel concede molte più possibilità di personalizzazione della pagina sia in termini grafici che di link associati al proprio sito. Ecco alcuni esempi:

- il Branded Channel di CBS ha un banner multilink che riporta a diverse sezioni del proprio sito istituzionale, oltre a un banner in watch page che invita a vedere altri video caricati dallo stesso account. Si caratterizza inoltre per una sezione che presenta “i video dell’utente” e che personalizzata ulteriormente la watchpage.

- il Branded Channel di NBA utilizza un'immagine di background animata che occupa anche lo spazio del banner in alto e che viene aggiornata nel corso della stagione. Il lancio del canale è avvenuto con la creazione e promozione di un gruppo per interagire con la community. Gli utenti hanno caricato dei filmati, alcuni dei quali sono stati selezionati e mostrati all'interno del branded channel, nella sezione "Favorites".

Diversi operatori media italiani sono già saliti a bordo, tra cui Rai, La 7, Qoob, Lucky Red, Eagle Pictures, Coming Soon TV.


Se siete degli operatori media e siete interessati a caricare i vostri contenuti su un Branded Channel, contattateci!

1 commento:

Enrico_Pandian ha detto...

Ciao!
sto seguendo con molto interesse i canali branded di youtube, ma devo dire che il costo mi sembra esagerato....siamo in italia non in america! http://www.studentmarketing.it/il-costo-del-web/branded-channel-su-youtube-a-350000-dollari